Ansat Lombardia

Treni storici: sette corse fino al 25 ottobre

Col Sebino express, che da Milano conduce alla stazione di Paratico/BS Sarnico/BG, è ripartito  il servizio per turisti finanziato dalla Regione.
Il programma, rimodulato in seguito allo stop per la pandemia da Coronavirus, comprende sette corse fino al 25 ottobre. L’assessore regionale alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile e quello al Turismo, Marketing territoriale e Moda hanno partecipato al viaggio inaugurare dell’itinerario che, via Bergamo, giunge in provincia di Brescia.
“Siamo tra le prime Regioni – ha spiegato l’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile – a riattivare il servizio turistico dei viaggi a bordo dei treni d’epoca. Offriamo un modo diverso per visitare il territorio incentivando l’afflusso dei turisti verso i nostri laghi meravigliosi, con benefici per l’indotto locale”.
“In questi ultimi anni – ha aggiunto – abbiamo trasformato l’iniziativa dei treni storici da sporadica a strutturale, perché si tratta di un volano per il turismo ed è un’occasione per valorizzare il nostro patrimonio storico. Il servizio è pensato anche per agevolare l’intermodalità, consentendo a chi lo desidera di utilizzare i battelli della navigazione”.
Il programma e i percorsi in programma fino al 25 ottobre
– Sebino Express (6 e 27 settembre) con partenza da Milano Centrale verso le sponde occidentali del Lago di Iseo, a Paratico Sarnico.
– Lario Express (13 settembre e 4 ottobre), con partenza da Milano Centrale e approdo a Como e Lecco.
– Iseo Express (20 settembre) con partenza da Brescia e arrivo a Pisogne, sulle sponde orientali del lago.
– Laveno Express (11 e 25 ottobre) con partenza da Milano Centrale e arrivo a Laveno Mombello sulle sponde del Lago Maggiore.