Image Alt
Panettone alla Milanese

Ansat Lombardia

Panettone alla Milanese

Il dolce più tipico del Natale è nato proprio a Milano. In Lombardia la ricetta è cosa nota e viene tramandata da secoli, considerato che la leggenda risale ai tempi della corte di Lodovico il Moro (1452-1508). A quanto pare in occasione di un banchetto il cuoco bruciò il dessert e in suo aiuto venne un generoso garzone, Tony, che si offrì di servire agli ospiti il dolce che aveva creato lui la mattina con gli avanzi della dispensa. Il cuoco accettò e tutti i commensali furono entusiasti al punto che il “pan de Tony” divenne noto in tutta Italia (da qui pare abbia avuto origine il nome Panettone, anche se forse è più probabile si tratti di “grande pane”). È ottenuto da un impasto lievitato a base di acqua, farina, burro, uova (tuorlo), al quale si aggiungono frutta candita, scorzette di arancio e cedro in parti uguali, e uvetta. Il risultato è comunemente denominato panetton candìo.